IL SOGNO SI AVVERA ….. JUNIORES AC IN FINALE DI COPPA LOMBARDIA

AC LISSONE – AFFORESE 4 – 1
AC LISSONE: Mauri, Archesso, Galimberti, Orlandi (66’ Mazzucco), Marone, Commisso, Scandolara (87’ Colzani), Grammatica, Sala, Brunati, Biancardini (70’ Cherchi). A disp. Buccelloni, Fais, Arosio, Ferrara, Tobaldin, Schiraldi. All. Sala Daniele.
AFFORESE: Crostolo, Centra, Veschi, Esposito F. (63’ Gueye), Tranfo, Tartagni, Tesoro, Bonaldo (37’ Boggiani, 89’ Villa), Doria, Togni (37’ Scaccabarozzi), Esposito A (79’ Verzica). A disp. Calapod,Belli. All. Vitali Gianfranco
MARCATORI AC: 8’ e 37’ Biancardini, 12’ Brunati, 83’ Cherchi
NOTE: Campo sintetico, serata fresca, spettatori 60 circa. Ammonizioni: Scandolara, Colzani, Galimberti (ACL), Esposito F.(A). Recuperi: 1’ pt + 4’ st.

Briosco – Al termine di una partita quasi mai in discussione, l’undici bianco-azzurro raggiunge un risultato storico per la società guidata da un quarto di secolo dal Presidente Paolo Mussi. L’approdo alla finale di Coppa Lombardia per la categoria Juniores Regionale B, oltre a rappresentare un motivo di vanto per la società lissonese, è senza dubbio un importante riconoscimento per quanto di buono è stato fatto in questa annata da un gruppo coeso che, dopo un inizio di stagione titubante, ha saputo trovare la giusta via per progredire in campionato ed esaltarsi in Coppa. Giusto gioire ma nulla è stato ancora fatto.
Per raggiungere questo risultato è stato fondamentale l’approccio mostrato nella prima frazione quando, con un avvio sprint, i ragazzi di mister Sala si sono portati sul doppio vantaggio grazie all’uno-due di Biancardini e Brunati. Nonostante la terza marcatura ad opera dello stesso Biancardini e le numerose occasioni sprecate dai locali, gli ospiti hanno saputo scuotersi accorciando le distanze al 41’, facendo prevedere un secondo tempo tutta grinta. Infatti, anche grazie ad un rilassamento lissonese, i milanesi hanno saputo pressare e costruire varie azioni, conquistandosi anche un calcio di rigore che però è stato malamente sprecato. La quarta rete ad opera di Cherchi spegneva di fatto le speranze ospiti, regalando la vittoria e l’ambito passaggio di turno ai lissonesi.
Lissonesi che nella finale del 1 maggio affronteranno i bergamaschi del Bergamo Longuelo che hanno sconfitto nel doppio confronto l’Audax Travacò. L’appuntamento è quindi fissato per mercoledì 1 Maggio ore 18.30 presso il Centro Sportivo di Concorezzo per sostenere i colori bianco-azzurri nella conquista dell’ambito trofeo che, non scordiamolo, dà l’accesso alla categoria Juniores Regionale A.
Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone