FILIPPO RIOLO E’ BIANCO-AZZURRO

Comincia a muoversi il mercato lissonese. La dirigenza ACL ha raggiunto il primo accordo di questa nuova stagione, accordo che legherà l’attaccante classe 1984 Filippo Riolo all’AC Lissone per il campionato 2020/21.
Riolo, dopo la crescita nel settore giovanile di Como e Inter, approda nella stagione 2000/01 alla Pro Sesto, allora in Serie “C”, dove rimarrà sino alla stagione 2002/03. Le seguenti stagioni lo vedono impegnato in Serie “D”, vestendo prima la maglia del Seregno e poi quella del CasteggioBroni. Terminata l’esperienza pavese si accasa in Eccellenza prima ad Inveruno, poi a Magenta e quindi a Bareggio. L’approdo ad Arconate segnerà la carriera dell’attaccante per quattro anni: nel primo in Promozione ottiene il salto in Eccellenza, categoria che manterrà nei seguenti tre anni. Lasciata l’Arconatese si accasa a Nibionno, sempre in Eccellenza dove rimane una stagione per poi passare in promozione al Muggiò. Inizia quindi la lunga esperienza con l’Agrate, sino alla stagione 2019/20, inframezzata da una breve esperienza al Biassono. I colori rosso-verdi porteranno fortuna a Riolo che nell’arco della sua esperienza agratese, sempre in Promozione, riuscirà a collezionare ben 50 reti. Un viatico non da poco per un giocatore destinato a sorreggere l’attacco lissonese nella prossima stagione.
Quindi un caloroso ben arrivato in casa AC a Filippo che nella foto di repertorio vediamo in maglia Arconatese.
Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone