Mese: maggio 2019

I VERDETTI DEL CAMPIONATO E GLI ESITI DEI PLAY-OFF E PLAY-OUT DEL GIRONE “B”

Verdetti del Girone B di Promozione
Promossa in Eccellenza: Vis Nova
Ammesse ai Play-Off: Casati Arcore, Luciano Manara, Altabrianza Tavernerio, Speranza Agrate
Ammesse ai Play-Out: Brianza C.M., Biassono
Retrocesse in Prima Categoria: Menaggio, Di.Po. Vimercate, Biassono

Programma Play-Off – 1° Turno
Sabato 04/05/2019 ore 16.00 Casati Arcore – Speranza Agrate 1 – 1
Sabato 04/05/2018 ore 16.00 Luciano Manara – Altabrianza Tavernerio 0 – 1

Programma Play-Off – 2° Turno
Sabato 12/05/2018 ore 16.00 Casati Arcore – Altabrianza Tavernerio 0 – 1
L’Altabrianza Tavernerio accede al terzo turno dove affronterà la Forza e Costanza 1905 di Martinengo (BG).

Programma Play-Out
Andata – Domenica 05/05/2019 ore 16.00 Biassono – Brianza C.M. 0 – 2
Ritorno – Domenica 12/05/2019 ore 16.00 Brianza C.M. – Biassono 2 – 0
Il Biassono retrocede con Menaggio e Di.Po. Vimercate in Prima Categoria.

Classifica marcatori
Chiudiamo sottolineando che Mantellini Stefano (Casati Arcore) ha vinto la classifica marcatori nella regular season con 23 reti (più 1 durante i play-off). Nella medesima classifica al 10° posto parimerito due giocatori dell’AC Lissone: Colombo L. e Raimondo con 11 marcature.

Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone

FANTASTICA AC! LA COPPA LOMBARDIA E’ TUA

AC LISSONE – BERGAMO LONGUELO 3 – 0
AC LISSONE: Mauri, Mazzucco, Narducci, Orlandi, Marone, Commisso, Scandolara (87’ Arosio), Grammatica (70’ Cherchi), Sala (89’ Fais), Brunati, Biancardini (75’ Giovannetti). A disp. Buccelloni, Colzani, Calò, Ferrara. All. Sala Daniele.
BERGAMO LONGUELO: Cesana, Giuliani, Martinelli, Zanchi (57’ Pesenti), Licini, Togni, Mistri (68’ Giuliani), Battisti, Facheris (84’ Nava), Rini (61’ Giavazzi), Crotti. A disp. Maggioni,Belotti, Guzzi, Cavagna, Possenti. All. Roncalli Carlo
ARBITRO: Costa Alberto di Busto Arsizio
MARCATORI: 20’ (R) e 35’ Biancardini (ACL) , 30’ Brunati (ACL)
NOTE: Pomeriggio assolato e caldo, campo sintetico, spettatori 150 circa. Ammonizioni: Scandolara (ACL), Togni, Zanchi (BL). Corner: 7 a 2 per l’AC Lissone. Recuperi: 1’ pt + 3’ st.

01.05.2019 – Concorezzo – Il percorso è stato lungo e irto di ostacoli, superati con l’impegno e la fermezza dei forti, con la determinazione di chi sa cosa vuole e dove vuole andare. Uniti dal primo all’ultimo in un solo convincimento …..”vincere”. E così è stato!
Il sogno che col passare del tempo si è sempre più consolidato ha trovato la sua apoteosi nel tardo pomeriggio del 01.05.2019, data che rimarrà impressa nella storia dell’AC Lissone, perché sul neutro di Concorezzo i colori bianco-azzurri hanno conquistato la prima, storica, Coppa Lombardia Juniores Fascia “B” ed ottenuto il passaggio nella categoria Juniores Fascia “A”.
A questo risultato si è giunti dopo 90’ di evidente supremazia, caratterizzata da una prima frazione impeccabile nella quale il triplo vantaggio ha dato la dimensione della prestazione sin lì sciorinata, a cui ha fatto seguito un secondo tempo in pieno controllo nel quale gli avversari sono riusciti solo in una occasione ad impensierire l’estremo lissonese. Una vittoria tutto tondo che ha messo in evidenza ancora una volta la bontà del gruppo a disposizione di mister Sala, persona equilibrata ed allenatore altrettanto valido, ed il valore di alcune individualità cha hanno dato quel “quid” in più per l’ottenimento di questo importantissimo risultato.
Unica nota negativa di un pomeriggio fantastico, i beceri e vergognosi cori di parte della tifoseria avversaria all’indirizzo dei ragazzi lissonesi al momento della premiazione ….. ennesima dimostrazione di quanto l’animo umano possa cadere in basso…..e non aggiungiamo altro.
Nel pomeriggio assai caldo ed al cospetto di un numeroso pubblico il match, dopo un iniziale pressione bergamasca, fa registrare un graduale avanzamento lissonese che porta al primo sussulto della gara quando al 9’ una potente conclusione di Brunati si stampa sulla traversa. I bianco-azzurri sfruttano l’inerzia ed al 12’ è capitan Orlandi a lambire di poco il palo alla destra di Cesana con una conclusione dal limite. Al 17’ una doppia conclusione, la prima di Grammatica e successivamente di Orlandi, vengono deviate in corner. Passano tre minuti ed i lissonesi passano in vantaggio su rigore: azione centrale di Orlandi che la mette in area dove Brunati anticipa il portiere in uscita venendo travolto e atterrato, sul dischetto si presenta Biancardini che spiazza Cesana. La reazione bergamasca si concretizza al 26’ quando un cross dalla destra pesca Facheris a centro area, la conclusione dell’avanti bergamasco è sventata da un grande intervento di Mauri. Al 30’ il raddoppio bianco-azzurro: ripartenza da centrocampo orchestrata da Scandolara che serve sulla destra l’accorrente Brunati che giunto al limite lascia partire un preciso diagonale che non da scampo a Cesana. I bergamaschi accusano il colpo ed al 35’, in seguito ad un errato disimpegno difensivo, servono Biancardini che controlla e dal limite trafigge l’estremo bergamasco. Nonostante il triplo vantaggio i lissonesi spingono ed al 44’ vanno vicini al poker con una punizione di Brunati che però Cesana è bravo a deviare in corner.
La seconda frazione vede i lissonesi in modalità controllo con i bergamaschi che, benchè cerchino di organizzare azioni degne di nota, devono fare i conti con l’ insistito pressing lissonese sui propri portatori di palla. Così, ai giallo-verdi, restano soltanto conclusioni velleitarie come al 49’ quando un tiro da trenta metri di Battisti viene bloccato da Mauri senza problemi o come il colpo di testa di Facheris al 58’ che non sortisce effetto. Tra sostituzioni ed interruzioni varie si giunge così al 73’ quando un lancio di Sala mette Biancardini a tu per tu con Cesana ma il pallonetto termina malamente sul fondo. L’ultimo colpo di coda di un Longuelo ormai avviato alla sconfitta arriva all’80’ quando Crotti, con una conclusione dal limite colpisce la traversa. Sino al triplice fischio finale non succederà più nulla, e potranno iniziare così i meritati festeggiamenti.
Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone