Mese: giugno 2018

AC: QUATTRO COLPI “PESANTI” … PER INIZIARE

Il lavoro del DS Marco Novati e del DT Ernesto Lampugnani inizia a dare un nuovo aspetto all’organico dell’AC Lissone in vista della stagione 2018/19. Sono infatti quattro le operazioni di mercato definite, una per reparto, volte al rafforzamento dell’organico che parteciperà al prossimo campionato di Promozione. Ma veniamo nel dettaglio a presentare le new-entry:
In porta, prelevato dalla Colicoderviese, arriva Andrea Ghislanzoni, classe 1993. Prodotto delle giovanili dell’Olginatese, Ghislanzoni è passato anche per Lecco e Giana Erminio, prima delle 23 presenze della stagione 2017/18 con la società lecchese.
Dalla Vibe Ronchese è arrivato il centrale difensivo Matteo Crimella, classe 1994. Anche lui è un prodotto dei bianco-neri dell’Olginatese, con un passato tra San Zeno, Nibionno Civate, CasateseRogoredo e Osvaldo Zanetti.
Per l’attacco, ecco Mauro Raimondo, classe 1992. Ex Enotria e Naviglio Trezzano, Raimondo è reduce dall’aver segnato 21 reti nel 2016-2017 in Promozione con il Città di Vigevano. Nell’ultima annata ha segnato 10 reti tra Vigevano e Acd Brianza in Eccellenza.
Infine, ultimo colpo in ordine di definizione ma non certo d’importanza, per il centrocampo lissonese è in arrivo Alessio Tremolada. Il classe 1988 ha vestito in Serie D la maglia della Folgore Caratese, prima delle esperienze in Eccellenza con Desio e Ardor Lazzate. Nella stagione 2017/18 in Eccellenza ad Erba con l’Arcellasco ha raccolto 28 presenze. La stagione più prolifica fin ora quella con i gialloblu dell’ Ardor Lazzate nella stagione 2016/2017 con 7 reti. Pedina di peso a centrocampo, con tanta esperienza da mettere al servizio della squadra.
Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone

DALLE CONFERME INIZIA LA NUOVA STAGIONE DELL’ ACL

E’ trascorso poco più di un mese dalla conclusione del campionato 2017/18 e già si è proiettati in ottica 2018/19. Dopo le valutazioni di rito sulla stagione appena conclusa, quanto mai opportune verrebbe da dire, il primo scenario che si inizia a delineare riguarda le conferme e le risoluzioni dei rapporti in essere con i giocatori dell’organico ACL, grazie al lavoro del DS Marco Novati e del DT Ernesto Lampugnani.
Tra poche sorprese ed addii eccellenti, veniamo alle scelte societarie, che prevedono la conferma di Brambilla, Brasca, Bolis, Colombo, Dell’Occa, Donnadio, Mauri, Liprino, Lucente, Motta, Sansonetti e Vacri.
Da questa base è iniziato il “restyling” della formazione lissonese, in merito al quale, vi terremo aggiornati direttamente sul sito della società lissonese www.aclissone.it.

Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone