Mese: dicembre 2016

Ceppi lancia una gagliarda AC Lissone

AC LISSONE – BARZAGO 1 – 0
AC LISSONE : Gandini, Motta, Brambilla, Cappellini, Colombo, Donnadio, Brasca, Ceppi (80’ Tagliabue), Castelmare, Suppa (70’ Cavallari), Centemero (87’ Cicchetti). A disp. Bacchin, Gelosa, Ferri, Ciofi. All. Avella
BARZAGO : Riva, Morganti (85’ Bub), Verlino (75’ Cogliati), Redaelli, Ripamonti (30’ Tentori), Pozzi, Colombo, Croci, Agostoni, Fyolla, Marano. A disp. Peverelli, Campagnari Simone, Campagnari Stefano, Longoni. All. Pirovano
ARBITRO : Coradi di Brescia
MARCATORI: 15’ Ceppi (ACL)
NOTE : Pomeriggio sereno, campo buone condizioni, spettatori 60 circa. Ammoniti : Brambilla, Brasca (ACL), Riva, Fyolla (B). Corner : 4 a 3 per l’AC Lissone. Recuperi : 0’ pt + 4’ st.

Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone

La Società AC Lissone, nella persona del Presidente Paolo Mussi, augura ai propri sostenitori un Felicissimo Santo Natale ed un 2017 pieno di soddisfazioni.

Troppi errori….sconfitta che brucia per l’AC

BOLLATESE – AC LISSONE 2 – 1
BOLLATESE: Scaglione, Conti, Vaccari, Babakhouya, Minola, Darboe, Veshaj (50’ Runco), Cesarin, Germinasi (66’ Manuppelli), Luca, Magagna (78’ Rossi). A disp. Preto, Rigada. All. Cavallaro
AC LISSONE: Zerlottini, Ripamonti, Moscatelli, Mitrano, Vecchio, Mazzetti, Rodas, Schillaci (80’ Bizzarri), Riccio (37’ Galimberti), Gebbia, Grammatica (67’ Foroni). A disp. Riboldi. All. Rampinelli
MARCATORI: 12’ Riccio (ACL) (R), 70’ Manuppelli (B), 82’ Vaccari (B)
NOTE : Pomeriggio sereno, campo pessime condizioni, spettatori 30 circa. Ammoniti: Foroni, Moscatelli (ACL), Minola, Cesarin (M). Corner: 8 a 4 per AC Lissone. Recuperi : 0’ pt + 3’ st.

Bollate – Brusco e doloroso stop per i bianco-azzurri di mister Rampinelli sul pessimo campo di Bollate dove, nonostante le occasioni da rete create in quantità, incassano la terza sconfitta del girone di andata. Che il periodo per i ragazzi lissonesi non sia dei migliori, lo dimostra il fatto che la formazione schierata era pesantemente condizionata da infortuni e squalifiche, a dire il vero più dalle prime che dalle seconde. Nonostante la mancanza di giocatori troppo importanti per poterne fare a meno e quelli schierati adattati a giocare fuori ruolo, la juniores lissonese ha saputo, anche a Bollate, dimostrare le proprie qualità che le hanno permesso di passare in vantaggio al 12’ grazie al rigore trasformato a Riccio, di controllare e pungere i padroni di casa con azioni ficcanti e veloci. Notevole è stata la quantità di occasioni create, soprattutto nella seconda frazione di gioco, alcune delle quali davvero clamorose, che però non hanno dato quella sicurezza del risultato che avrebbe consentito di allungare ulteriormente in classifica. La rimonta dei locali ha avuto un deciso aiuto da parte di un impresentabile direttore di gara che al 70’ ha concesso un rigore per un fallo commesso ben al di fuori dall’area lissonese, ed è proseguita sino all’82’ quando uno svarione difensivo permetteva a Vaccari di superare l’incolpevole Zerlottini. La reazione lissonese non ha portato frutti mandando in archivio una gara che era partita con ben altre aspettative.
Con questa sconfitta si è chiuso il girone di andata e alla ripresa ci sarà subito “il match” , la sfida con La Dominante. Un banco di prova importante per valutare quanto bene abbia fatto la pausa natalizia ai ragazzi bianco-azzurri. E a proposito di feste, giungano a tutti voi i più sentiti auguri per un Santo Natale colmo di felicità ed un Anno Nuovo pieno di soddisfazioni.

Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone

Finale di gara fatale per una bella AC Lissone

SPERANZA AGRATE – AC LISSONE 1 – 0
SPERANZA AGRATE: Brambilla, Bandini, Mele (56’ Riolo), Cibin, Pizzino, Motta, Galbiati (54’ Battisti), Ruggeri, Carollo (67’ Marenco), Bonissi, Trabattoni. A disp. Tabarelli, Prisco, Carbone, Manzoni. All. Pizzi
AC LISSONE : Gandini, Motta, Brambilla, Cappellini, Colombo, Donnadio, Centemero, Brasca, Castelmare (81’ Castelluccio), Suppa (81’ Scaglia), Ceppi (64’ Tagliabue). A disp. Bacchin, Cicchetti, Ferri, Gelosa. All. Avella
ARBITRO : D’Orto di Busto Arsizio
MARCATORE : 87’ Battisti (SA)
NOTE : Pomeriggio nuvoloso, campo discrete condizioni, spettatori 100 circa. Ammoniti : Motta, Battisti (SA), Donnadio, Ceppi (ACL). Corner: 5 a 2 per l’ACL. Recuperi : 1’ pt + 3’ st.

Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone

AC, la vittoria sfuma nel recupero

AC LISSONE – BRUGHERIO 2 – 2
AC LISSONE : Riboldi, Mazzetti, Moscatelli, Ciofi, Vecchio, Mitrano, Grammatica (71’ Bizzarri), Gelosa (63’ Galimberti) Foroni (20’ Riccio), Gebbia, Rodas. A disp. Zerlottini, Schillaci. All. Rampinelli
BRUGHERIO: Serrano, Stucchi, Dorohan, Garcea (78’ Zullino), Conte, Roccuzzo, Negri (67’ Ostanel), Vanacore (63’ Gaffuri), De Poli (81’ Raschitelli), Bisogno, Pirola ( 92’ Meroni). A disp. Decataldo, Barretta. All. Miniussi
ARBITRO: Calefato di Sesto S. Giovanni
MARCATORIAC :Grammatica, Riccio
NOTE: Pomeriggio nuvoloso, campo in discrete condizioni, spettatori 50 circa. Ammoniti: Roccuzzo (B). Espulsioni: Ciofi (ACL), Zullino (B). Recuperi : 1’ pt + 4’ st.

Fa. Ver.
Ufficio Stampa AC Lissone